I bambini insegnano in modo favoloso che la vita è avventura: sono sempre traboccanti di entusiasmo, alla ricerca di nuove scoperte e conquiste. Cosa cambia nell’età adulta? L’adulto dimentica la connessione che nel bambino è spontanea: crede che le cose importanti siano quelle reali, quelle che si toccano, più che le sensazioni, e così dimentica chi è. Si sconnette dal suo sistema di guida interiore affidandosi a quello esteriore, alle regole e ai precetti della società per farsi accettare e amare. Crede che per ricevere amore debba seguire certe regole e, non potendo vivere senza amore, decide di aderire a regole ed assunti creati da una coscienza divisa, perpetuata per secoli e secoli, sul modo giusto di essere e comportarsi.

E’ qui che avviene il distacco da se stessi, la perdita del timone e ci si sente persi in mare aperto, in un ambiente dove c’è da proteggersi e difendersi. Si rinuncia alla libertà di sognare la propria vita per rientrare nella sensatezza ed essere considerati responsabili e seri. Per questo si sente spesso dire che solo gli adolescenti hanno i sogni. E poi che succede a questi sogni? Con l’avanzare dell’età si cerca di giustificare il loro non raggiungimento, additando sogni e desideri ad un’età in cui sognare è tipico e quasi inevitabile.

 

Si dimentica che sognare è tipico dell’essere umano, sempre. L’adolescente divenuto adulto, che non ha realizzato i propri sogni, non può fare a meno di confermare tali aspettative disattese, dicendo che nell’adolescenza si sogna e basta, ma dopo si entra nella realtà, e lì le cose sono ben diverse. E se la tua realtà fosse quella dei tuoi sogni? Se tu potessi vivere i tuoi sogni nella realtà?

Non è solo nell’adolescenza che l’essere umano può sognare: desiderare e sognare è tipico dell’uomo di ogni età. Spesso però accade che si dimentica dei suoi desideri e per non sentire incongruenza tra la sua vita attuale, quella che chiama realtà, ed i suoi sogni, li rinnega, ritenendoli impossibili o fuori di testa. Molti adulti hanno dimenticato i lori desideri in un cassetto, credendo che fossero utopie. Le utopie non esistono, se tu credi veramente nei tuoi sogni.

Se hai avuto un desiderio, significa che hai anche il talento per viverlo. Tutto ciò che desideri, è soffiato nel cuore dalla tua anima.

“Il vostro tempo è limitato, per cui non lo sprecate vivendo la vita di qualcun altro. Non fatevi intrappolare dai dogmi, che vuol dire vivere seguendo i risultati del pensiero di altre persone. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui offuschi la vostra voce interiore. E, cosa più importante di tutte, abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione. In qualche modo loro sanno che cosa volete realmente diventare. Tutto il resto è secondario.” Steve Jobs

EnglishItaly

Pin It on Pinterest

Share This

Share the love

Condividi se ti è piaciuto!